cagliari1943

cagliari1943

In occasione dell’anniversario dei bombardamenti su Cagliari avvenuti durante il secondo conflitto mondiale, verrà proiettato Cagliari 1943. Memorie di uno sfollamento il film realizzato dal documentarista Stefano Sernagiotto e dallo storico Giampaolo Salice ed edito da Khorakhané.

La proiezione, che si terrà il 17 febbraio 2020 alle ore 10:00 nella Chiesa di Santa Chiara a Cagliari, è organizzata dall’associazione Sant’Anna. Tutti i dettagli della manifestazione si trovano nella locandina dell’evento.




Visualizza la scheda del film


Vedi il trailer del Film

“Cagliari 1943. Memorie di uno sfollamento” il documentario prodotto da Khorakhanè e realizzato da Stefano Sernagiotto e Giampaolo Salice verrà proiettato venerdì 2 dicembre alle 17.30 nell’ambito del Cagliari Film Festival.

Consulta il programma completo della manifestazione a questo indirizzo.

 

2016-presentazione-documentario-barcellonaDurante la guerra civile spagnola (1936-39) Barcellona venne duramente bombardata da velivoli italiani e tedeschi. I bombardamenti causarono l’abbandono della capitale catalana e lo sfollamento dei suoi abitanti. Fu quella una drammatica anticipazione di quanto sarebbe avvenuto qualche anno dopo a Cagliari, in Italia e in tutta l’Europa travolta dal secondo conflitto mondiale.

Proprio a partire da questo sottile filo rosso che lega le due città mediterranee, l’Assótziu de Sardos Barcelona organizza la presentazione del documentario Cagliari 1943. Memorie di uno sfollamento edito da Khorakhané che ricostruisce l’abbandono di Cagliari a seguito dei bombardamenti anglo-americani. Alla proiezione, che si terrà nella sede dell’Assotziu, seguirà una degustazione con prodotti tipici.

Un ringraziamento speciale a Valentina Fadda e Andreina Collu che  hanno rispettivamente trascritto e tradotto testi e testimonianze del documentario, che verrà sottotitolato in catalano.

Visita la pagina dell’appuntamento

Scarica la locandina

Memorie di uno sfollamento a Samatzai

Nuovo appuntamento dedicato al nostro documentario Cagliari 1943. Memorie di uno sfollamento che verrà proiettato il prossimo venerdì 29 luglio 2016, nello spazio antistante la chiesa di Santa Barbara a Samatzai. La serata, organizzata dalla Pro Loco samatzese, sarà introdotta dalla giornalista Francesca Madrigali che, dopo la proiezione, coordinerà il dibattito con gli autori del documetario e il pubblico presente. L’ingresso è libero e gratuito.

Il documentario

Cagliari 1943. Memorie di uno sfollamento nasce da un’idea di Giampaolo Salice, storico dell’età moderna specialista nei temi dello spopolamento rurale e della colonizzazione interna, ed è realizzato grazie alla regia del documentarista Stefano Sernagiotto nell’ambito di un progetto dell’Associazione Khorakhané co-finanziato dalla Fondazione di Sardegna.
Il documentario è l’esito di un lavoro durato circa 3 anni, sintesi di quasi 40 ore di interviste, dello studio di decine documenti reperiti in Archivi pubblici e privati, locali, nazionali e internazionali, di materiale fotografico inedito donato dalle tante famiglie coinvolte.

Consulta la scheda del documentario

Scarica la locandina dell’appuntamento

La mappa delle memorie orali

L’appuntament2016 Presentazione Sfollamento Nuraminiso

Nuovo appuntamento dedicato al nostro documentario Cagliari 1943. Memorie di uno sfollamento che verrà proiettato il prossimo giovedì 14 luglio 2016, nella Piazza San Pietro di Nuraminis dalle 21. La serata, organizzata dall’assessorato alla cultura del Comune di Nuraminis, sarà coordinata da Francesca Madrigali che guiderà il dibattito con gli autori e il pubblico, previsto subito dopo la proiezione.

Il documentario

Cagliari 1943. Memorie di uno sfollamento nasce da un’idea di Giampaolo Salice, storico dell’età moderna specialista nei temi dello spopolamento rurale e della colonizzazione interna, ed è realizzato grazie alla regia del documentarista Stefano Sernagiotto nell’ambito di un progetto dell’Associazione Khorakhané co-finanziato dalla Fondazione di Sardegna.
Il documentario è l’esito di un lavoro durato circa 3 anni, sintesi di quasi 40 ore di interviste, dello studio di decine documenti reperiti in Archivi pubblici e privati, locali, nazionali e internazionali, di materiale fotografico inedito donato dalle tante famiglie coinvolte.

Consulta la scheda del documentario

Scarica la locandina dell’appuntamento

La mappa delle memorie orali

Label_DVDNel 1943 pesanti bombardamenti anglo-americani si abbatterono su Cagliari: i morti furono migliaia, i danni materiali incalcolabili, tragico l’impatto sulla vita dei superstiti. In poche settimane, quasi centomila cagliaritani abbandonarono la città e si riversarono disordinatamente negli entroterra isolani.

Il prossimo 10 giugno 2016, presso la Mediateca del Mediterraneo di Cagliari, verrà presentato il documentario dal titolo Cagliari 1943. Memorie di uno sfollamento, che ricostruisce l’epico spopolamento della città e la dispersione dei suoi abitanti verso la campagna.

Cagliari 1943. Memorie di uno sfollamento nasce da un’idea di Giampaolo Salice, storico specialista nei temi di spopolamento e colonizzazione rurale, ed è realizzato grazie alla regia del documentarista Stefano Sernagiotto nell’ambito di un progetto dell’Associazione Khorakhané co-finanziato dalla Fondazione di Sardegna.

Attraverso le testimonianze dei protagonisti dello sfollamento e grazie a una puntuale ricerca d’archivio, il documentario ricostruisce l’incontro del mondo cittadino con quello paesano, che superando secolari pregiudizi e mescolandosi all’ombra della guerra diedero vita a un’esperienza sociale che li avrebbe cambiati entrambi.

La presentazione, organizzata col patrocinio del Comune di Cagliari, si ricollega alle manifestazioni con cui nel 2013 il Comune celebrò il settantesimo anniversario dei bombardamenti sulla città.

A coordinare la serata sarà la giornalista Francesca Madrigali. L’ingresso è libero e gratuito.

Lo sfollamento dei cagliaritani nel 1943 è il tema al centro del lavoro di raccolta delle testimonianze orali e documentarie che da quasi due anni portiamo avanti insieme al documentarista Stefano Sernagiotto e in collaborazione con l’associazione Khorakhané.
Domenica 7 settembre alle ore 10 a Mandas presenteremo l’anteprima del documentario dal titolo Memorie orali di uno sfollamento, che costituisce uno dei prodotti di questa appassionante ricerca. Un lavoro incentrato sia sulle testimonianze dei cagliaritani che dovettero abbandonare la città aggredita dai bombardieri anglo-americani, sia su quelle dei paesani che offrirono loro rifugio in campagna, sia infine sulla documentazione d’archivio inedita reperita negli archivi locali, nazionali e internazionali.
L’anteprima verrà presentata nell’ambito del Festival letterario D.H. Lawrence, giunto alla sua VIII edizione (consulta il programma).

Festival Lawrence 2014

Vai alla barra degli strumenti