Vai alla barra degli strumenti

Il villaggio scomparso di Segafé

L’antico villaggio di Segafé si trovava a 3 km a est di Nuraminis, nella regione oggi denominata Ruinalis Segavenu (trad. “rovine di Segafenu”). Il nome di questo antico villaggio medievale tradisce la natura mineraria della regione in cui si trovava insediato, ancora oggi segnata dalla presenza di numerose cave. L’abitato sorgeva nei pressi di un’antica sorgente, su una collina che domina un ampio avvallamento. Secondo la documentazione di cui disponiamo Segafé venne abbandonato tra il 1455 e il 1476, non riuscendo più a riprendersi dai rovesci militari che segnarono la storia sarda tra ‘300 e ‘400.

1014361_153611778162417_848796935_n

Articolo creato 172

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto