Vai alla barra degli strumenti

Giuseppe Mazzini. L’apostolo del Risorgimento

mazzini

Il 18 febbraio 2012 l’associazione Khorakhané ospiterà Federica Falchi nell’ambito della seconda edizione di Storia e storie di Sardegna, dedicata al complesso rapporto tra l’isola e il Risorgimento. Introduce Riccardo Delussu.

IL TEMA DELL’INCONTRO. Durante gli anni dell’esilio a Londra, Mazzini, venuto a contatto con numerosi intellettuali impegnati nel dibattito sulla democrazia, diede vita ad un proprio progetto di European democracy che si distinse per un elemento peculiare e innovativo: l’affermazione della sostanziale eguaglianza fra uomini e donne; da ciò scaturiva il riconoscimento dei diritti di queste ultime e la imprescindibile necessità della loro partecipazione alla vita politica e sociale, in condizione di parità con l’uomo. Federica Falchi ricostruire le frequentazioni londinesi del Mazzini, fra le quali emergono John Stuart Mill, la famiglia AshurstMargaret Fuller e WilliamLinton, attivamente impegnati nel movimento suffragista nazionale e internazionale, e che influirono sulla elaborazione del pensiero emancipazionista mazziniano. La concezione egualitaria del Mazzini trovò la sua massima espressione nei Doveri dell’Uomo e costituì, negli anni seguenti, un solido riferimento dottrinario per coloro che proponevano un modello politico e sociale, che contemplasse, senza implicite esclusioni, la partecipazione di tutta la popolazione al governo della res pubblica.

LA RELATRICE. Federica Falchi ha conseguito, nel 2006, il titolo di dottore di ricerca in Dottrine politiche e questione femminile presso l’Università di Roma Tre. Dopo alcuni articoli sulla “questione femminile”, nel 2008 ha pubblicato la sua prima monografia: L’itinerario politico di Regina Terruzzi.Dal mazzinianesimo al fascismo. Attualmente insegna Storia delle Dottrine Politiche all’Università di Cagliari.

Articolo creato 171

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto