Due protagonisti assoluti del Risorgimento Sardo. Giorgio Asproni e Francesco Cocco Ortu

asproni

Il 31 marzo 2012, dalle ore 18 presso i locali dell’ex Montegranatico a Nuraminis, l’associazione Khorakhané ospiterà Marinella Ferrai Cocco Ortu e Stefano Pira nell’ambito della seconda edizione di Storia e storie di Sardegna, dedicata al complesso rapporto tra l’isola e il Risorgimento.

IL TEMA DELL’INCONTRO In occasione dell’incontro i due relatori ricostruiranno la biografia umana, familiare e politica Giorgio Asproni e Francesco Cocco Ortu, due protagonisti assoluti del Risorgimento sardo, i quali hanno dato un contributo fondamentale all’individuazione dei problemi fondanti della Questione Sarda, battendosi perché fossero posti al centro dell’agenda politica dei governi, prima del regno di Sardegna, poi di quello italiano.

I RELATORI
Marinella Ferrai Cocco Ortu, è laureata in Scienze politiche ed è stata direttore dell’Archivio di Stato di Cagliari. Si occupa dei fondi documentari dell’età moderna e contemporanea. Ha in corso di ordinamento l’archivio privato di Francesco Cocco Ortu senior e la pubblicazione delle sue Memorie. È vicepresidente del Comitato di Cagliari dell’Istituto per la Storia del Risorgimento.

Stefano Pira è docente di Storia Contemporanea e Storia della Sardegna presso la facoltà di Scienze Politiche di Cagliari. Le sue linee di ricerca scientifica concernono lo studio della formazione delle classi dirigenti nella Sardegna contemporanea, i tecnici e le classi dirigenti della Sardegna tra bonifiche e legislazione speciale. Tra le sue numerose pubblicazioni i due volumi Storia della Sardegna L’Ottocento – Aggiornamento vol. 32, del Dizionario Angius/Casalis, L’Unione Sarda, Cagliari, 2005; Storia della Sardegna Il Novecento – Aggiornamento vol. 33, del Dizionario Angius/Casalis, L’Unione Sarda, Cagliari, 2005.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.